Scopri con noi la Sicilia e una delle sue città più affascinanti: Siracusa

Situata sulla costa sud-orientale della Sicilia, Siracusa possiede una storia millenaria e fu una delle più grandi metropoli del mondo antico, alla pari di Atene. Città multiculturale, crocevia di numerosi popoli, dai romani ai bizantini, dai greci agli arabi, nonché polo d’aggregazione per artisti, filosofi e uomini di scienza. Diede i natali ad una delle più grandi menti della storia dell’umanità, il genio Archimede. Per la sua straordinaria bellezza, l’intera città, dal 2005, è patrimonio mondiale Unesco

Tanti sono i luoghi da visitare e per cui rimanere estasiati. Luoghi magici, ricchi d’arte e degni di essere contenuti nei migliori album fotografici.
Una delle zone più suggestive e idilliache della città è sicuramente l’isola di Ortigia, dalla cui terra si erge la città vecchia di Siracusa, con i suoi pittoreschi vicoli. Proprio sull’isola di Ortigia sono presenti alcuni dei più significativi siti siracusani.

Primo tra tutti, quello che forse è il simbolo della città, la cattedrale della natività di Maria santissima, meglio noto come duomo di Siracusa. L’esterno è uno straordinario esempio di barocco siciliano, mentre l’interno è un meraviglioso alternarsi di stili, da uno ellenistico ad uno medievale. Ciò che salta subito all’occhio è la facciata, imponente e architettonicamente complessa, poiché tempestata da numerosissime decorazioni.

Antistante al duomo, è collocata la piazza, altrettanto affascinante. Da secoli fulcro della vita pubblica siracusana, la piazza è attorniata da splendidi palazzi in pietra bianca, i quali riflettono notevolmente la luce del sole. Sembra quasi di avere una visione celestiale. Tra i palazzi sono degni di nota, il municipio, il palazzo arcivescovile e la meravigliosa chiesa di Santa Lucia alla Badia, patrona della città, con la sua facciata barocca, il maestoso portale e la balconata in ferro battuto che percorre tutta la facciata. 

A due passi dalla piazza del duomo, vi è un luogo a metà tra realtà e leggenda, l’incantevole fonte di aretusa. Nasce da una sorgente d’acqua dolce e che sgorga a qualche metro dal mare, nell’isola di Ortigia. Forma un piccolo laghetto semicircolare pieno di pesci e dove il verde trionfa e crescono rigogliose le piante degli unici papireti spontanei presenti in Europa. Deve la sua fama al mito greco di Aretusa e Alfeo.

Sempre nei pressi della piazza del duomo, è possibile visitare il museo regionale di Palazzo Bellomo, con al suo interno il celeberrimo dipinto di Antonello da Messina “L’Annunciazione”. 

Anche la parte nuova di Siracusa non è da meno!! In questa parte, chiamata Siracusa nuova, è presente il parco archeologico della Neapolis dove sono conservati i più importanti monumenti di epoca greca e romana come il teatro greco e l’anfiteatro romano.
Un altro suggestivo luogo di Siracusa Nuova è sicuramente la Latomia dei cappuccini, una cava di pietra di epoca greca. Di proprietà dell’ordine dei cappuccini, è stata trasformata in un rigoglioso giardino botanico con all’interno un piccolo teatro per le rappresentazioni estive.

Oltre alle bellezze architettoniche, non mancano spiagge bellissime, tra le migliori dell’isola!!

In conclusione, Siracusa è la meta perfetta per gli amanti delle vacanze al mare, ma anche per chi ama la storia, l’arte e la cultura. Un viaggio che rimarrà nei vostri ricordi e nel vostro cuore. Contattaci per organizzare al meglio la tua vacanza in uno dei posti più belli d’Italia.

Scritto da #cleocirelli

shares