Drive-in a Roma, gli anni ’60 ritornano nel 2020

Sono passati anni dalla chiusura del Metro drive-in a Roma, inaugurato del 1957, eppure molti lo ricordano con nostalgia, quando fu poi abbandonato per il degrado della zona e soppiantato dai cinema moderni. Dopo qualche sporadica riapertura in tempi più recenti è stato infine abbandonato del tutto.

Ma proprio in questi giorni arriva un’incredibile notizia, che da tempo aspettavamo: i drive-in riaprono i cancelli alle automobili!

Si parte dalla Capitale il 3 luglio a Cinecittà con il Sunset Drive-In, che si estende per 6000 mq e ha una capienza di 160 auto. Verranno proiettati due film ogni sera dal venerdì alla domenica.

Ben più grande sarà quello di Ostia, che apre i battenti il 4 luglio e sui suoi 6 ettari ospiterà ben 450 posti auto, aggiudicandosi così il titolo di più grande d’Europa.
Come film d’apertura è stato scelto “Finché c’è vita c’è speranza”, di Carlo Verdone, che non ha ancora debuttato in sala!

scritto da #giorgiarocchetti

shares